Aiuto nella scelta

Non abbiamo solo prodotti certificati bio e vegan, ma utilizziamo un packaging sostenibile, derivato dagli scarti del mais, per creare i nostri astucci. Utilizziamo etichette e astucci certificati FSC, 100% made in Italy. Solo vetro per i flaconi dei nostri prodotti. Fornitori solo italiani.

Poemia si impegna per ridurre al minimo l’impatto ambientale.

La pelle secca è una spiacevole condizione dovuta alla mancanza della quantità adeguata di acqua nello strato più superficiale, l’epidermide.

L’epidermide è normalmente composta da grasso (lipidi) e proteine, che aiutano a prevenire la disidratazione della pelle. Quando ci sono proteine e/o lipidi carenti, l’umidità della pelle evapora più facilmente. Diventando secca, la pelle può anche diventare più sensibile e incline a eruzioni e lesioni cutanee.

Le cause della pelle secca possono essere varie:

Tempo: la pelle tende a essere più secca in inverno, quando le temperature e i livelli di umidità precipitano, ma anche se vivi in zone con clima secco.

Calore: riscaldamento, stufe e caminetti riducono l’umidità e seccano la pelle.

Bagni e docce calde: fare docce o bagni lunghi e caldi può seccare la pelle.

Saponi e detergenti aggressivi: molti saponi, detergenti e shampoo eliminano l’umidità dalla pelle perché sono formulati per rimuovere il sebo.

Se cerchi un prodotto naturale, biologico, contro la pelle secca, puoi provare il siero per pelli da nutrire Make the full.

Scopri gli ingredienti di questo siero per la pelle e i benefici che contiene.

La pelle secca è una spiacevole condizione dovuta alla mancanza della quantità adeguata di acqua nello strato più superficiale, l’epidermide.

L’epidermide è normalmente composta da grasso (lipidi) e proteine, che aiutano a prevenire la disidratazione della pelle. Quando ci sono proteine e/o lipidi carenti, l’umidità della pelle evapora più facilmente. Diventando secca, la pelle può anche diventare più sensibile e incline a eruzioni e lesioni cutanee.

Le cause della pelle secca possono essere varie:

Tempo: la pelle tende a essere più secca in inverno, quando le temperature e i livelli di umidità precipitano, ma anche se vivi in zone con clima secco.

Calore: riscaldamento, stufe e caminetti riducono l’umidità e seccano la pelle.

Bagni e docce calde: fare docce o bagni lunghi e caldi può seccare la pelle.

Saponi e detergenti aggressivi: molti saponi, detergenti e shampoo eliminano l’umidità dalla pelle perché sono formulati per rimuovere il sebo.

Se cerchi un prodotto naturale, biologico e vegano contro la pelle secca, puoi provare il siero per pelli da nutrire Make the full.

Scopri gli ingredienti di questo siero per la pelle e i benefici che contiene.

CLICCA QUI

Non è una malattia, prima di tutto, ma soltanto una condizione comune della pelle. Potresti anche non sapere di avere una pelle sensibile finché un cosmetico (sapone, crema idratante o trucco) non crea una reazione allergica.La pelle sensibile è una pelle reattiva: potrebbe avere forti reazioni a sostanze chimiche, coloranti e fragranze presenti nei prodotti con cui viene a contatto.

Come trattare la propria pelle se si riscontrano queste reazioni?

Cosa fare e cosa non fare se hai la pelle sensibile

Hai la pelle sensibile, ma non sai quali prodotti usare, come prendertene cura, e vuoi evitare di danneggiarla. Ecco quindi alcune cose da fare e da evitare per prenderti cura al meglio della tua pelle sensibile.

5 cose da fare per chi ha la pelle sensibile

Scegli un prodotto senza profumazione e ipoallergenico. La pelle sensibile ha bisogno di cure extra. Usare un detergente esfoliante sarà troppo per la pelle sensibile.

Fai attenzione ai nuovi prodotti che usi: testane prima una piccola quantità all’interno dell’avambraccio vicino all’incavo del gomito. Se noti un rossore o un’infiammazione, cerca un altro prodotto.

Idrata la pelle: poiché la pelle sensibile perde umidità facilmente, devi assicurarti di reintegrarla sempre.

Cerca prodotti con ingredienti naturali, lenitivi ricchi di antiossidanti, ingredienti vegetali ricchi di sostanze nutritive come aloe, camomilla, enotera, rosa e olio di argan o acido ialuronico, un superidratante.

Consulta un dermatologo: se la tua pelle è costantemente irritata o infiammata, è bene rivolgersi a un dermatologo, perché potrà fare una diagnosi precisa e consigliarti i prodotti da usare.5 cose da evitare sulla pelle sensibile

Non usare detergenti con tensioattivi aggressivi.

Non lasciare la pelle esposta alle radiazioni solari: la pelle sensibile può essere danneggiata molto facilmente, non solo dai raggi UV, ma anche da vento, inquinamento, bassa umidità e temperature estreme.

Non indossare tessuti irritanti, ma scegli tessuti naturali e traspiranti. I 2 tessuti meno irritanti per la pelle sono il cotone e la seta. Indossa il cotone quando vuoi rimanere fresca e la seta per mantenere un po’ di calore.

Non usare prodotti che contengano alcol: è estremamente essiccante e non farà che danneggiare ulteriormente la pelle.

Non usare cosmetici difficili da rimuovere: i cosmetici a lunga tenuta richiedono detergenti più forti da eliminare, che potrebbero dare quindi problemi alla pelle sensibile.

Adesso ti starai chiedendo quale prodotto utilizzare se hai la pelle sensibile.

La risposta è il nostro Quiet Perfect. Scopri gli attivi presenti in questo cosmetico.

Gli attivi innovativi di Quiet Perfect

Tutti i seguenti attivi si trovano in Quiet Perfect:

Aloe: ha proprietà rinfrescanti che aiutano a lenire arrossamenti, infezioni, eruzioni cutanee e prurito.

Estratto di camu camu: il camu camu (Myrciaria dubia) è un piccolo albero cespuglioso proveniente dalla foresta pluviale amazzonica in Perù, Venezuela e Brasile. Le bacche hanno un alto contenuto concentrato di vitamina C e altre vitamine. È un antiossidante molto efficace, protegge la pelle dai raggi UV, illumina l’aspetto generale della carnagione, uniforma il tono della pelle e riduce la comparsa di iperpigmentazione.

Estratto di achillea: ingrediente usato per controllare la pelle soggetta a un eccesso di sebo e macchie.

Estratto di avena: ha potenti proprietà emollienti, che la rendono un ottimo idratante. Contiene anche vitamina E antinfiammatoria, insieme a fenoli e amidi per favorire l’idratazione. Ha anche proprietà antiossidanti che aiutano a trattare il prurito associato alla pelle secca e irritata.

Acqua di camomilla: migliora la barriera cutanea e ha effetti antinfiammatori.

Angelica (Angelica archangelica): erba perenne con proprietà altamente lenitive. Inoltre le sue proprietà chimiche lavorano per ripristinare l’equilibrio microbico, rinnovando e rivitalizzando la pelle.

Estratto di meristemi di quercia inglese: ingrediente bioattivo estratto attraverso uno speciale processo dalle radici delle giovani querce. Rafforza la resistenza della pelle e è quindi adatto per le pelli sensibili. Ha proprietà antinfiammatorie e antiallergiche. Promuove la guarigione della pelle danneggiata e irritata.

Provitamina B5: mantiene la pelle idratata, previene secchezza, desquamazione e prurito e mantiene la morbidezza e l’elasticità della pelle. Ha effetti antinfiammatori e protegge la pelle dall’eritema o dal rossore causato dall’esposizione ai raggi UV.

Acido ialuronico a 3 pesi molecolari: grande idratante, può legare fino a 1000 volte il suo peso in acqua, funziona come un umettante e trattiene le molecole d’acqua sulla superficie della pelle per mantenerla idratata. Aumenta l’elasticità della pelle e ha effetti anti-età e antirughe.

Come si usa Quiet Perfect

Applica qualche goccia di prodotto mattina e sera su viso, collo e décolleté, con movimenti circolari fino al suo completo assorbimento.

La pelle impura è una pelle spesso grassa, lucida, che presenta pori dilatati, punti neri, brufoli, segno del tempo e tende anche a sviluppare infiammazioni. È una pelle con un mantello idrolipidico sbilanciato.

È quindi una pelle che mostra una serie di imperfezioni.

Ma cosa sono queste imperfezioni della pelle e perché vengono?

Macchie cutanee: di solito sono causate dal sole e generalmente innocue. Includono macchie dell’età, macchie del fegato, lentiggini e danni del sole.

Acne e brufoli: l’acne è una condizione della pelle che si verifica quando i follicoli piliferi sono otturati dal sebo in eccesso e dalle cellule morte della pelle. Provoca punti bianchi, punti neri o brufoli. È più comune tra gli adolescenti, sebbene colpisca persone di tutte le età.

Pori dilatati: sono depressioni nella superficie della pelle del viso che contengono una o più aperture per i condotti che trasportano il sudore e l’olio dalle rispettive ghiandole sudoripare eccrine e sebacee. Si verificano principalmente a causa di un’eccessiva produzione di olio, congestioni cutanee o attività dei punti neri che fanno sì che il collagene della pelle si allunghi eccessivamente per adattarsi.

Segni del tempo: i primi segni di invecchiamento iniziano a manifestarsi sulla superficie della pelle a partire dai 25 anni circa, compaiono e le rughe e una perdita di volume e una perdita di elasticità diventano evidenti nel tempo.

Quali sono le cause della pelle impura?

I cambiamenti ormonali sono le ragioni principali per la pelle impura durante la pubertà di giovani donne e uomini, ma può anche verificarsi successivamente.

Tuttavia sono varie le cause che possono creare imperfezioni sulla pelle:

Prodotti per la cura della pelle e trucco non idonei e aggressivi: cerca sempre prodotti non comedogenici.

Cambiamenti nell’equilibrio ormonale: se il corpo produce troppi ormoni, le ghiandole sebacee producono troppo sebo.

Stress mentale e fisico.

Dieta squilibrata con un’elevata quantità di carboidrati.

Consumo eccessivo di latte e suoi derivati.

Fumo, alcol, predisposizione genetica, farmaci, cambiamento climatico, gravidanza, menopausa.

Che cosa fare per eliminare le imperfezioni della pelle?

Quali imperfezioni hai notato sulla tua pelle?

Per macchie e segni del tempo ti consigliamo Make the full.

Se invece hai la pelle con pori dilatati, acne e brufoli, allora prova Perfect X.

I principi attivi degli ingredienti di Perfect X

In Perfect X troviamo i seguenti attivi, che ne fanno un prodotto ideale per una pelle impura con imperfezioni:

Acido mandelico: alfa idrossiacido derivato dalle mandorle con diversi benefici per la pelle. Ha azione esfoliante e promuove il rinnovamento cellulare, rende la pelle luminosa, agisce in profondità nei pori, penetrando più in profondità di altri acidi spesso usati sulla pelle a tendenza impura e riduce l’iperpigmentazione.

Estratto di salice e bardana: oltre alla salicina, l’estratto di corteccia di salice è anche ricco di tannini, acidi fenolici, flavonoidi e vari minerali, che aiutano a lenire la pelle e aiutano la rigenerazione cellulare, consentendo una carnagione più giovane e fresca. La radice di bardana è un ortaggio originario dell’Asia settentrionale e dell’Europa, a lungo utilizzata anche per trattare condizioni della pelle come l’acne e l’eczema. Ha proprietà antibatteriche e antinfiammatorie.

Estratto di biancospino: le bacche di biancospino hanno ricche proprietà antiossidanti. Contiene quercetina, che ha un effetto rigenerante e neutralizza i radicali liberi che danneggiano e invecchiano la pelle. Il biancospino contiene anche zinco, che aiuta a prevenire l’acne regolando le ghiandole sebacee. Aiuta a fornire alla pelle collagene e proteine e a mantenere livelli ottimali di collagene ed elastina. L’elevata vitamina C e la quercetina forniscono una protezione solare naturale dai dannosi raggi UVA e UVB. È anche un antinfiammatorio.

Giglio bianco: ha proprietà lenitive e antinfiammatorie e aiuta anche a bilanciare il rinnovamento cellulare della pelle.

Olio dell’albero del tè: se usato localmente può trattare alcune condizioni della pelle o migliorarne l’aspetto generale. Grazie alle sue proprietà antibatteriche e antinfiammatorie, l’olio dell’albero del tè può aiutare a curare l’acne.

Olio essenziale di lavanda: può prevenire e curare gli sfoghi di acne e sblocca i pori e riduce l’infiammazione. L’olio di lavanda è ricco di antiossidanti, che aiutano a proteggere la pelle dai radicali liberi.

Come usare Perfect X

Applica qualche goccia di prodotto mattina e sera, compiendo movimenti circolari fino a completo assorbimento.

Borse e occhiaie sono inestetismi che si verificano per varie ragioni, tra cui caratteristiche del viso ereditarie, invecchiamento, stress, affaticamento degli occhi e caratteristiche della pelle individuali.

Ma che cosa sono le borse e le occhiaie?

Spesso usate come sinonimi, in realtà le borse sotto gli occhi e le occhiaie sono due cose del tutto diverse.

Mentre le borse sotto gli occhi sono un gonfiore che si forma intorno agli occhi, le occhiaie sono caratterizzate dall’oscuramento della pelle sotto gli occhi.

Ma quali sono le cause di borse e occhiaie?

Borse sotto gli occhi:

Consumo eccessivo di sale, che causa ritenzione di liquidi
Disidratazione
Stanchezza e mancanza di sonno
Stress
Pianto
Invecchiamento
Caratteristiche facciali ereditate

Occhiaie:

Stress
Età
Affaticamento degli occhi
Allergie
Disidratazione
Sovraesposizione al sole
Genetica

Come puoi vedere, pur essendo due problemi differenti, alcuni fattori sono comuni in borse e occhiaie, come lo stress, la genetica e l’invecchiamento della pelle.

Adesso ti chiederai se è possibile eliminare borse e occhiaie.

Buone abitudini da seguire per combattere borse e occhiaie

La combinazione di uno stile di vita sano e di buone abitudini, in aggiunta a una routine di cura della pelle ottimale, è senz’altro di aiuto per combattere borse e occhiaie.

Vediamo insieme alcuni importanti passi da seguire.

Buone pratiche per eliminare borse sotto gli occhi e occhiaie

Dormi a sufficienza: dormire adeguatamente consente al corpo di eliminare i liquidi in eccesso, prevenendo la formazione di borse e gonfiori sotto gli occhi.

Limita il consumo di alcol: come il sodio, l’alcol è una sostanza disidratante. Per prevenire la pelle disidratata che è più soggetta a borse sotto gli occhi, riduci il consumo di alcol.

Segui una dieta sana: consuma alimenti ricchi di ferro come fagioli e spinaci, frutti come arance e mirtilli, ricchi di antiossidanti e vitamina C, alimenti idratanti ad alto contenuto di acqua, come lattuga romana, cetriolo e sedano. Il consumo di questi cibi ti aiuterà a evitare naturalmente il sodio e la disidratazione e a ingerire molti antiossidanti e nutrienti che stimolano la pelle.

Usa detergenti delicati nell’area del contorno occhi.

Adotta una routine sana di cura della pelle: non usare prodotti con ingredienti non sicuri, perché possono aumentare i tuoi problemi di pelle. Nutri la pelle al mattino e alla sera per prevenire la disidratazione, l’invecchiamento precoce e le borse sotto gli occhi.

Hai mai pensato di utilizzare attivi naturali?

Gli attivi naturali – quindi non chimicamente prodotti – sono ingredienti contenuti nei prodotti per la cura della pelle che hanno reali effetti benefici. Gli attivi naturali nella cura della pelle sono ingredienti senza tossine e includono minerali, oli naturali ed estratti vegetali.

Scopri gli attivi innovativi di “Twinkling Eyes”

“Twinkling Eyes” è un siero per il contorno occhi. Ecco quali attivi naturali contiene e i benefici che ne puoi trarre per borse e occhiaie:

Caffeina: restringe i vasi sanguigni e aiuta a ridurre l’infiammazione e il gonfiore. Inoltre rassoda e illumina la pelle, riducendo le rughe e levigando visibilmente la cellulite sul corpo.

Acqua di fiordaliso: ha un’elevata concentrazione di pectina che, con la sua capacità di assorbire l’acqua, può restituire la naturale idratazione agli strati più profondi della pelle. Ha anche proprietà lenitive.

Acqua di eufrasia: è un’erba con piccoli fiori bianchi, che contiene vitamine A, B, C ed E, che hanno tutte proprietà nutrienti per gli occhi.

Catechine del tè verde: le catechine sono il componente più importante di una foglia di tè. Presentano una grande quantità di vantaggi per la salute degli occhi, eliminando i radicali liberi e ritardando la degradazione della matrice extracellulare indotta dalle radiazioni ultraviolette e dall’inquinamento.

Estratto di mirtillo: contiene un’alta concentrazione di vitamina C, resveratrolo e quercetina (tutti i potenti antiossidanti) che agiscono per rallentare il processo di invecchiamento e migliorare l’aspetto della pelle. Il mirtillo ha alte proprietà antiossidanti che aiutano a prevenire o invertire i danni alle cellule dovuti all’ossidazione dei radicali liberi.

Ribes: è ricco di acidi grassi, che mantengono la pelle idratata, compatta e dall’aspetto più giovane. Contiene inoltre antiossidanti per nutrire la pelle secca e danneggiata, lasciandola morbida e rigenerata.

Orzo: contiene concentrazioni significative di fenoli, antiossidanti, che aiutano a difendere la pelle dai radicali liberi presenti nell’ambiente.

Vitamina C: elimina i radicali liberi e illumina la pelle, stimola la produzione di collagene, quindi può aiutare a ispessire la delicata zona sotto gli occhi e nascondere lo scolorimento.

Estratto di verbasco: l’effetto schiarente del verbasco e l’azione depigmentante dell’arbutina combinati sono ottimali per le occhiaie.Come usare il siero per contorno occhi “Twinkling Eyes”

Applica qualche goccia di siero sul contorno occhi mattina e sera.

Macchie cutanee e segni dell’età sono problemi comuni. Mentre nel secondo caso la causa è dovuta all’avanzare dell’età, le macchie della pelle possono essere prodotte da malattie, lesioni e problemi infiammatori.

Quali tipi di macchie compaiono sulla pelle?

Esistono vari tipi di macchie cutanee, che fanno perdere luminosità e colore alla pelle:

Melasma: disturbo della pigmentazione comune che causa la comparsa di macchie marroni o grigie sulla pelle, principalmente sul viso. Può verificarsi per varie cause, come cambiamenti ormonali in gravidanza, trattamenti ormonali, assunzione di pillole anticoncezionali, prodotti irritanti per la cura della pelle, esposizione al sole.

Efelidi: comuni nelle persone di pelle chiara, sono una caratteristica ereditaria che può anche colpire le persone con pelle più scura. Ha un colorito marrone a causa della melanina, che aumenta quando la pelle è esposta ai raggi UV della luce solare.

Lentiggini solari: macchie che più comunemente compaiono nelle persone con pelle chiara. Sono causate dalla radiazione ultravioletta dovuta a una lunga esposizione al sole o da altre forme di radiazioni UV, come nel caso di fototerapia o per l’uso di cabine abbronzanti.

Ipercromie cutanee: disturbi della pigmentazione cutanea che comportano un aumento della produzione di melanina e il suo accumulo irregolare nelle cellule della pelle, dovuta principalmente alla radiazione solare.

Cheratosi: detta cheratosi attinica o solare, si forma sulla pelle danneggiata dall’esposizione cronica ai raggi ultravioletti del sole o per l’uso di lampade abbronzanti.

Quali sono i segni dell’età e cosa fare per combatterli?

Con l’avanzare dell’età la pelle del viso cambia aspetto e si formano rughe, si perde volume ed elasticità, il tono si fa spento e opaco.

Rughe: sono segni evidenti dell’invecchiamento cutaneo e la loro comparsa varia da persona a persona e dipende dalla propria genetica e dal proprio stile di vita. Si iniziano a formare man mano che la pelle perde elasticità e diventa meno compatta.

Perdita di volume: provoca un rilassamento cutaneo e un appiattimento delle guance.

Pelle spenta: quando la pelle è più matura, la sua struttura si indebolisce e perde elasticità e compattezza, divenendo più secca e dal colorito spento. Anche la diminuzione del rinnovamento cellulare è una causa della pelle spenta, poiché c’è un maggior accumulo di cellule morte sul viso.

Pelle sottile: con l’avanzare dell’età lo strato inferiore dell’epidermide rallenta il suo tasso di produzione cellulare, processo che assottiglia l’epidermide e il derma e rende la pelle più incline alle rughe.

Che cosa puoi fare se scopri i primi segni dell’età sul tuo viso?

Un siero per il viso per combattere gli inestetismi

“Re Mida” è un siero per il viso formulato per combattere la pelle secca, i segni dell’età, gli inestetismi e le macchie cutanee, grazie a una serie di principi attivi naturali che lavorano in sinergia.

Gli attivi presenti in “Re Mida”

Sono 12 gli attivi naturali del siero per il viso “Re Mida”. Scopri le loro proprietà e i benefici per la pelle:

Vitamina C (per pelle spenta, antiaging, illuminante): antiossidante, ingrediente ideale per combattere i radicali liberi. Promuove la produzione di collagene, schiarisce la pelle.

Olio essenziale di arancia: ha potere antiossidante, difende la pelle dai radicali liberi stimolando la produzione di collagene.

Olio essenziale di limone: uccide i batteri nocivi che possono crescere sulla pelle, può prevenire l’infiammazione della pelle e ha proprietà antiossidanti, che possono illuminare e preservare il tono della pelle.

Acqua di fiordaliso: ha proprietà antinfiammatorie naturali che aiutano a lenire la pelle sensibile, illumina la carnagione e agisce per tonificare, schiarire e illuminare la pelle.

Tè rosso: antiossidante, aiuta a ridurre le rughe e aumenta la riproduzione cellulare. Gli alti livelli di flavonoidi nel tè rosso aiutano a prevenire disturbi della pelle come l’eczema e l’acne.

Succo di aloe: l’aloe vera è una ricca fonte di antiossidanti e vitamine che possono aiutare a proteggere la pelle, neutralizza gli effetti delle radiazioni ultraviolette, ripara la pelle dai danni UV esistenti e aiuta a prevenire le rughe.

Estratto di ribes: riesce a integrarsi nella barriera della membrana della pelle, migliorando la ritenzione idrica e aumentando in generale l’idratazione della pelle.

Bacche di goji: sono una buona fonte di vitamina C ed E e un eccellente antiossidante che aiuta a ringiovanire pelle e mitigare il processo di invecchiamento. In più sono idratanti e aiutano a rassodare la pelle e a proteggerla pelle dalle sostanze irritanti ambientali.

Calendula: migliorare la qualità e l’aspetto della pelle, è antiossidante e lenisce la pelle.

Estratto di giglio marino: aiuta a rigenerare la pelle danneggiata e tesa e la mantiene liscia e idratata. Grazie al suo effetto lenitivo, dona alle pelli sensibili un forte e naturale equilibrio.

Estratto di verbasco: ha proprietà disinfettanti e antimicrobiche e può aiutare a combattere le infezioni sulla pelle.

Acido ialuronico a 3 pesi molecolari: efficace umettante, può contenere fino a 1000 volte il suo peso in acqua. Usato in molti cosmetici per le sue proprietà idratanti.

Come e dive applicare “Re Mida”

Applica alcune gocce di prodotto mattina e sera su viso, contorno occhi e décolleté.